martedì 14 luglio 2015

Salve a tutti...sono Francesco Zito, presidente dell'associazione italiana di Orgonomia. Questo post è per quelli che si sono iscritti alla conferenza. Ho provveduto a fare alcuni rimborsi, sopratutto a quelli che si erano iscritti per prima. Avendo provato ad aspettare fino all'ultimo per verificare la riuscita della conferenza e, per alcuni che hanno pagato con Paypal, ho dovuto attendere 21 giorni per incassare la somma, non sono riuscito a rimborsare tutti. Mi trovo in vacanza in Africa e il mio ritorno è previsto per il 2 Ottobre. Sarete tutti rimborsati. Vi chiedo scusa e un po di pazienza. Siamo un'associazione seria. Piuttosto vi invito a pensare sul perchè la conferenza non ha ricevuto la partecipazione che meritava.




COMUNICAZIONE


Abbiamo annullato la conferenza per il numero troppo basso di iscrizioni non sufficienti a coprire le spese che per noi sarebbero state troppo onerose. Come ha scritto Francesco Zito, quest'anno non è stato possibile fare la conferenza, ma non per questo ci arrendiamo alle difficoltà che abbiamo riscontrato dopo la conferenza di Roma, dato che non c'è stato un seguito attivo di coinvolgere le persone ai progetti dell'Associazione, con l'esisto inaspettato che ci ha costretti con rande dispiacere a rinunciare ad una conferenza più ricca di argomenti di quella svolta a Roma. Non sappiamo se la conferenza di Berlino abbia influito, forse, ma ci aspettavamo più partecipazione italiana. Noi, comunque rimandiamo al prossimo anno, quello che non è stato possibile realizzare quest'anno. Faremo in modo di coinvolgere maggiormente con proposte le persone, e farci capire i motivi del perchè non avete ritenuto di partecipare. Noi ascolteremo le vostre opinioni e proposte perché riteniamo importate sentire il vostro parere per la riuscita della prossima conferenza.

bruno franchi

martedì 16 giugno 2015




La conferenza di Orgonomia dal 30 luglio al 2 agosto 2015 è stata ufficialmente annullata.





La conferenza è morta, l'Orgonomia è viva.


Potrebbe essere il titolo di questo post. Intanto vorrei ringraziare i pochi che si sono iscritti, 

qualcuno che era pronto a iscriversi, se non l'avessi avvisato che la conferenza è stata 

annullata, per mancanza di un numero sufficiente di iscrizioni. Potrei esprimere quello che sento 

con una scena di una canzone di Renato Zero: un ragazzo va in edicola e chiede di comprare 

l'ultimo numero di Topolino. L'edicolante risponde che Topolino non esce più... allora il ragazzo 

risponde... allora mi dia Playboy. Questo post non è dedicato a chi Reich non lo conosce, non 

l'ha mai letto o non ne ha mai sentito parlare. E' dedicato a chi lo ha letto, lo conosce, ne ha 

sentito parlare, magari ha usufruito della sua terapia o lo applica scientificamente, o solamente 

pensa di farne un buon uso personale.


Faccio fatica a pensare che siamo ancora a questo livello: partecipare ad una conferenza dove ci viene spiegato come si forma la corazza fin dalla nascita, come si sviluppa nei primi cinque anni dei bambini, come si può evitarla, e come permettere ai bambini di arrivare allo sviluppo della genitalità. Faccio fatica a pensare che non troviamo interesse a partecipare per conoscere quali sono i tipi caratteriali che si formano in contemporanea alla corazza. Faccio fatica a pensare che non vogliamo capire come risolvere in maniera abbastanza definitiva il problema cancro. Faccio fatica a capire che non vogliate sapere come si fà il Reich blod test, per avere un esame di alto valore preventivo. Faccio fatica a capire che non si voglia comprendere il valore del cloudbuster, quando il pianeta sta desertificando. Questo in linea generale è quello che vi si voleva far conoscere. Faccio fatica a pensare alle tante associazioni o società reichiane, che sono rimaste silenti, pur di non venire toccati nei loro piccoli orticelli. faccio fatica a capire i silenzi dei tanti che cliccano...mi piace...senza neanche lasciare un commento. Incomincio a pensare che facebook e tutti i social network sia un immenso blocco oculare. Faccio fatica a pensare che nell'ultimo anno della mia vita non ho incontrato nessuno di quelli che dicono di interessarsi di orgonomia. Provo un immenso dolore a vedere che mia figlia non è una bambina del futuro..e che la società desiderata da Reich non esiste, e non per colpa sua...ma per l'immenso silenzio di noi tutti. Si trattava solo di una conferenza....immaginiamo se dovremmo applicare nella realtà. Mi dispiace...siamo tutti sotto accusa.. qualcosa di grosso non va..se una conferenza del genere debba essere cancellata. guardiamoci tutti un po dentro...non è l'orgonomia ad aver bisogno di noi...siamo noi che abbiamo bisogno dell'orgonomia.


Francesco Zito



Per avere il rimborso iscrizione della conferenza scrivere a Francesco Zito zetafrancis@yahoo.it

domenica 26 aprile 2015

Qualche spiegazione e delucidazione sull'iscrizione:

Fino al 31 Maggio: 

- Giovani fino a 26 anni - 4 giorni 120 euro- inclusi i workshop
. -Sopra i 26 anni- 4 giorni 170 euro- inclusi i workshop-
- ingresso giornaliero da 1 a 3 giorni - 35 euro - valido per tutti - inclusi i workshop.

Questa somma giornaliera è stata stabilita per venire incontro a tutti quelli che non possono venire tutti i giorni, o che possono avere motivi e difficoltà economiche a venire per l'intera conferenza . In questo caso come somma di riferimento è stata scelta una somma intermedia tra 170 e 120, e cioè 140 euro. Dividendo 140 euro per 4 giorni, abbiamo la somma giornaliera di 35 euro giornalieri.

Dopo il 31 Maggio le quote d'iscrizione sono le seguenti:
- fino a 26 anni - 4 giorni - 150 euro- inclusi i workshop
- dopo i 26 anni - 4 giorni - 200 euro - inclusi i workshop 
- ingresso giornaliero - da 1 a 3 giorni - 45 euro - valido per tutti - inclusi i workshop.

La quota giornaliera è stata presa stabilendo una quota intermedia tra 150 e 200 euro, cioè 180 euro, che divisa per 4 giorni da la quota giornaliera di 45 euro giornalieri , dopo il 31 Maggio.

Questo è il quadro definitivo delle iscrizioni. fatto anche per spiegare a qualcuno come abbiamo stabilito le somme delle iscrizioni . 
Con cuore Francesco Zito

domenica 12 aprile 2015



INFORMAZIONI CONFERENZA
A tutte le persone che possono o vogliono pagare l'iscrizione alla conferenza o l'acquisto dei DVD della passata conferenza, potranno usare PAYPAL, indirizzando i pagamenti all'email. ....zetaosho@gmail.com... I costi del servizio sono a carico di chi paga con carta di credito o di bancomat.. I costi del servizio non sono a carico del destinatario.


INFO CONFERENCE
For people who use PAYPAL: is possible to pay the subscripion of the conference and to buy the DVD of the conference , adressing the payment to the following email: zetaosho@gmail.com The cost of the service is charged to who pay with credit card or bancomat. The cost of the service are not charged on the receiver of the payment. .....https://www.paypal.com/it/webapps/mpp/home

venerdì 6 marzo 2015


       2nd International Conference of Orgonomy 2015 - Roberto Maglione, MSc   

mercoledì 11 febbraio 2015



Roberto Maglione MSc, presenta: Conferenza Internazionale di Orgonomia 2015



                Dr. Armando Vecchietti presenta: Conferenza Internazionale di Orgonomia 2015





Partecipazione conferenza 

Sappiamo bene che il momento di crisi che sta vivendo l'Italia non favorisce la partecipazione, sia economica che il coinvolgimento attivo dei progetti dell'associazione. Tuttavia confidiamo che l'interesse verso l'Orgonomia sia una luce viva che in tempi così drammatici - soprattutto per chi ha letto Reich e ne ha potuto sperimentare e vivere i suoi benefici vitali - faccia capireancora di più la sua importanza in un mondo ancora corazzato privo di conoscenze sulla reale patologia che non permette la risoluzione dei problemi politici, economici, religiosi, culturali, ambientali, sanitari, che ne sono l'espressione sociale e organizzata. L'orgonomia è una scienza del futuro ma che deve trovare la sua strada dentro la trappola del labirinto caratteriale con le sue infinite resistenze patologiche che ne ostacolano il cammino verso l'evoluzione umana per ritornare alla genitalità perduta, e la piena consapevolezza. Impegnarsi in prima persona, pensiamo sia l’unico modo per contribuire coerentemente, per far sì che l’Orgonomia venga conosciuta e applicata socialmente per migliorare la condizione umana. La nuova conferenza richiede un grande impegno umano, economico, organizzativo, che speriamo venga riconosciuto attraverso la partecipazione è l'iscrizione per darci il sostegno più numeroso possibile, ben sapendo che siamo consapevoli delle difficoltà piccole o grandi che la crisi attuale impone a tutti. Con Cuore